de fr it

Notitia Dignitatum

Catalogo illustrato della tarda antichità che elenca le diverse cariche dell'amministrazione civile e militare dell'Impero romano d'Oriente e d'Occidente. Durante l'epoca carolingia questo documento - redatto in due luoghi e momenti diversi (la parte sull'Impero romano d'Oriente poco dopo il 395 d.C., quella sull'Impero romano d'Occidente tra il 425 e il 455) -, faceva parte di una raccolta, un cui manoscritto fu scoperto nel XIV sec. (oggi perduto). Dato che menz. i prefetti delle diocesi e i governatori delle province elvetiche, la Notitia Dignitatum costituisce una fonte per la storia della Svizzera sul finire dell'antichità. Il suo impiego è però sempre stato al centro di discussioni; si ignora tuttora se si trattasse di una raccolta privata, di un manuale destinato ad alti funzionari oppure di un testo scolastico per Valentiniano III, abiatico di Teodosio I.

Riferimenti bibliografici

  • O. Seeck (a cura di), Notitia Dignitatum, 1876 (rist. 1962)
  • E. Howald, E. Meyer, Die römische Schweiz, 1940, 132-138
  • G. Purpura, «Sulle origini della Notitia Dignitatum», in Annali dell'Università di Palermo, 42, 1992, 471-483
  • P. Brennan, «The Notitia Dignitatum», in Les littératures techniques dans l'antiquité romaine, a cura di C. Nicolet, 1996, 147-178

Suggerimento di citazione

de Torrenté, Linda: "Notitia Dignitatum", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 18.08.2009(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/048912/2009-08-18/, consultato il 24.10.2020.