de fr it

ElisabethTerroux

25.7.1759 Ginevra, 1822 Ginevra, di Ginevra. Figlia di Abraham, orologiaio, e di Elisabeth Martin. David-Benjamin Bourgeois. Si formò come ritrattista in miniatura con Jean-François Favre, che dal 1775 condivise un atelier con Jacques Thouron. Il talento della giovane artista era noto e attirò all'epoca l'attenzione della critica. La prima esposizione pubblica dei suoi lavori si tenne a Ginevra nel 1789. Il successo e i riconoscimenti ottenuti in Russia incoraggiarono T. a trasferirsi a San Pietroburgo. L'abilità acquisita nell'officina di smaltatore del padre, la minuziosa riproduzione dei dettagli e la profonda conoscenza dell'animo umano conferirono ai suoi ritratti in miniatura notevole pregio. All'inizio del XXI sec. alcune sue opere sono conservate nel Museo dell'orologeria a Ginevra e nel Museo Briner e Kern a Winterthur.

Riferimenti bibliografici

  • B. Stadler, Die Bildnisminiaturen der Sammlung Jakob Briner Winterthur, 1986
  • DBAS, 1031
  • L'horlogerie à Genève, cat. mostra Ginevra, 2011, 109, 111, 119
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 25.7.1759 ✝︎ 1822