de fr it

JohannesLehner

Menz. la prima volta nel 1535, 14.10.1582, catt., di Appenzello (Rhode di Lehn). Figlio di Hans. una Kattrin. Detto Urnäscher, abitò nella tenuta Zum Studen. Fu Consigliere (1555-57), membro del Grande (1564-67) e del Piccolo Consiglio (1570-75) e primo capitano della Rhode di Lehn (1570). Nel 1562 negoziò tra le diverse Rhoden. Nella battaglia di Moncontour (Poitou) del 1569 guidò un drappello di Appenzellesi. La sua lapide si trova nella corte del castello di Appenzello. Esiste inoltre una vetrata con il blasone di Johannes Urnäscher (1571), appartenente alla collezione Vincent (oggi proprietà privata a Herisau).

Riferimenti bibliografici

  • AWG, 193
  • MAS AI, 101, 105 sg.
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1535 ✝︎ 14.10.1582