de fr it

Hans vonWaltheym

1422 Halle, 21.4.1479 Lipsia. Di fam. patrizia, fu titolare di parte delle saline (Salzjunker) e borgomastro di Halle. Nel 1474 intraprese un pellegrinaggio in Provenza (fino al 1475), che lo condusse anche in Svizzera e di cui stese un resoconto. L'opera si distingue dalla letteratura di genere coeva per la ricchezza dei dettagli e le annotazioni critiche sui luoghi notevoli, sui paesaggi e sulle festività. Durante il viaggio W. visitò Nicolao della Flüe e ne fece una minuziosa descrizione; fu l'unico tra i contemporanei a riferire della fam., dell'aspetto e della personalità dell'eremita. Si recò anche in città come Losanna, Berna, Zurigo e Lucerna e soggiornò alle terme di Baden. Il carattere privato del manoscritto, nel solco della tradizione autobiografica nobiliare, conferisce attendibilità alle informazioni geografiche, personali, storiche e culturali esposte. Una copia del XV sec. del diario di viaggio è conservata nella biblioteca del duca Augusto a Wolfenbüttel.

Riferimenti bibliografici

  • F. E. Welti (a cura di), Die Pilgerfahrt des H. von Waltheym im Jahre 1474, 1925
  • W. Paravicini, «H. von Waltheym, pèlerin et voyageur», in Provence historique, 41, 1991, 433-464
  • F. Meier, H. von Waltheym auf Pilgerfahrt und Bildungsreise, 2003
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Hans von Waldheim
Dati biografici ∗︎ 1422 ✝︎ 21.4.1479