de fr it

Lorenz PlazidSchumacher

6.2.1735 Lucerna, 6.6.1764 Lucerna, catt., di Lucerna. Figlio di Jost Niklaus Joachim (->). (1755) Anna Maria Barbara Clara, figlia di Aurel zur Gilgen. Fu membro del Gran Consiglio (1753), amministratore della signoria di Heidegg (1757) e cancelliere del tribunale (1760-62). Nel quadro del processo contro suo padre, nel 1762 anche S. avrebbe dovuto presentarsi davanti al Consiglio di Lucerna e rinunciò alle sue cariche. In seguito soggiornò per un certo periodo a Vienna. Rientrato a Lucerna nel 1763, rioccupò il proprio seggio nel Gran Consiglio. A causa di una presunta congiura contro il patriziato cittadino, nel corso del cosiddetto affare S., fu condannato a morte e giustiziato.

Riferimenti bibliografici

  • H. Schumacher-Wiki, Grundriss einer Familiengeschichte des ehemals regimentsfähigen Zweiges der Schumacher von Luzern, 1936
  • H. Wicki, «Luzerner Patriziat in der Krise», in Gfr., 145,1992, 97-114, spec. 107-112
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.2.1735 ✝︎ 6.6.1764