de fr it

JacquesThévoz

Autoritratto del fotografo realizzato a Friburgo negli anni 1950-1960 © Bibliothèque cantonale et universitaire Fribourg, Fonds Jacques Thévoz.
Autoritratto del fotografo realizzato a Friburgo negli anni 1950-1960 © Bibliothèque cantonale et universitaire Fribourg, Fonds Jacques Thévoz.

19.4.1918 Friburgo, 1.3.1983 Russin, di Delley. Figlio di Félix-Emmanuel, caposervizio della direzione della polizia cant., e di Marie Joséphine Jeanne Pinget. Madeleine Blanc, figlia di Charles, amministratore postale. Dopo gli studi di architettura (non conclusi), conseguì un diploma di carrozziere. Fotografo e cineasta autodidatta, esercitò il suo talento con spirito critico e libero, come attesta il carattere poliedrico della sua opera, che comprende paesaggi, nature morte, ritratti, nudi, nonché numerosi reportage, realizzati spec. nel cant. Friburgo. Ottenne delle borse fed. (1949, 1951 e 1952) e poi conseguì il diploma della scuola di fotografia di Vevey. Compì numerosi viaggi e lavorò con Jean-Pierre Goretta e per la Televisione della Svizzera romanda. Realizzò 20 film, tra cui La Svizzera (1969) e Vulcain (1981).

Riferimenti bibliografici

  • Collez. presso MEL
  • Fondo presso BCUF
  • J. Thévoz, cat. mostra Friburgo, 1990
  • H. Dumont, M. Tortajada (a cura di), Histoire du cinéma suisse 1966-2000, 2007, 58 sg.
Link
Altri link
SIKART
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 19.4.1918 ✝︎ 1.3.1983