de fr it

Tuttwilerberg

Cosiddetta alta giurisdizione del baliaggio comune della Turgovia (1460-1798), in cui il balivo conf. esercitava l'alta e la bassa giustizia. Alla giurisdizione appartenevano Hofen, Holzmannshaus e Münchwilen (com. anteriore), Eschlikon (com. posteriore) nonché Anetswil, Eggetsbühl, Heiterschen, Tuttwil, Weiern e Wilhof (com. esterno). Fino alla conquista della Turgovia da parte dei Conf. (1460), il territorio della giurisdizione fu soggetto agli Asburgo-Austria. Sebbene l'imperatore Federico III con un atto di donazione avesse concesso l'esercizio della giustizia ai signori Heinrich e Hans von Wängi per i servizi resi contro i Conf. (1473), questi non riuscirono a far valere le proprie pretese su T. Dal 1499 il balivo nominò un suo luogotenente, che presiedeva il tribunale di T.; dal 1657 al 1743 tale carica fu perlopiù ricoperta da esponenti della fam. Ruckstuhl di Hofen.

Riferimenti bibliografici

  • K. Tuchschmid, Geschichte von Wängi, 1948, 57-59, 69 sg.