de fr it

FrançoisPidou

13.4.1799 Losanna, 1.7.1877 Losanna, rif., di Combremont-le-Grand, Forel (Lavaux) e Losanna. Figlio di Auguste (->). Nipote di Gabriel Pichard. (1826) Marie, figlia di Louis Auguste Curtat. Dopo il baccellierato a Ginevra (1818), conseguì il dottorato in diritto a Losanna (1824). Avvocato, fu professore ordinario di diritto naturale e pubblico a Losanna (1824-42, rettore dal 1830 al 1833), giudice del tribunale distr. di Losanna (1825-31) e della Corte d'appello cant. (1840-46). Liberale, fece parte della Costituente (1831) e del Gran Consiglio vodese (1831-40 e 1845-69, pres. nel 1833-34 e 1838). Fu cofondatore della Soc. di storia della Svizzera romanda (1837). Assieme ai suoi colleghi André Gindroz e Charles Monnard ("trinità acc."), fu uno dei capifila del liberalismo riformatore vodese durante la Rigenerazione. Fu membro della Société de Belles-Lettres.

Riferimenti bibliografici

  • Livre du Recteur, 5, 184
  • G. Arlettaz, Libéralisme et société dans le canton de Vaud, 1814-1845, 1980
  • Professeurs Académie Lausanne, 464 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.4.1799 ✝︎ 1.7.1877

Suggerimento di citazione

Anelli, Boris: "Pidou, François", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 15.07.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049115/2008-07-15/, consultato il 21.01.2021.