de fr it

RemigiusNiederberger

8.9.1818 Dallenwil, 14.1.1885 Stans, catt., di Dallenwil. Figlio di Remigi, responsabile della comunità (Ürte), e di Katharina Odermatt. Dopo il liceo a Stans ed Engelberg, studiò teol. a Friburgo e frequentò il seminario a Coira. Ordinato nel 1841, fu vicario a Ennetbürgen (1841), vicario, coadiutore e parroco a Buochs (1841-57) e parroco e commissario vescovile a Stans (1857-85). Cofondatore e vicepres. della Soc. Piana sviz. (1857), fu cameriere d'onore del papa (1866). Fu un sostenitore del Sonderbund e si batté contro lo Stato fed. liberale, soprattutto in qualità di promotore dell'associazionismo catt., di cofondatore e redattore del Nidwaldner Kalender (dal 1860), redattore del Nidwaldner Volksblatt e autore di numerosi fogli volanti molto letti nella Svizzera catt. Contribuì in misura decisiva alla bocciatura del progetto di nuova Costituzione fed. (1872).

Riferimenti bibliografici

  • B. Flüeler, Pfarrer R. Niederberger, 1818-1885, mem. lic. Zurigo, 1986
  • B. Odermatt, Dallenwil, 1991, 265-267
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 8.9.1818 ✝︎ 14.1.1885

Suggerimento di citazione

Steiner, Peter: "Niederberger, Remigius", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 22.10.2008(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049130/2008-10-22/, consultato il 28.10.2020.