de fr it

Niklaus vonWattenwyl

Menz. la prima volta nel 1410, 1465, di Berna. Figlio di Gerhard e di Anna von Hanselden. 1) Margaretha von Gysenstein; 2) Anna de Praroman, figlia di Jaques, borgomastro e scoltetto di Friburgo; 3) Elisabeth von Hertenstein, figlia di Hartmann e vedova di Gilian Spilmann, tesoriere. È attestato come membro del Gran Consiglio (dal 1410), membro del Piccolo Consiglio e alfiere (dal 1424), balivo di Aarburg (dal 1438 ) e nuovamente come membro del Piccolo Consiglio e alfiere dal 1446. Nel 1437 fu giudice arbitrale nelle dispute fra Zurigo e Svitto per l'eredità dei conti von Toggenburg. Nel 1453 ottenne un blasone imperiale.

Riferimenti bibliografici

  • AFam presso BBB
  • H. Braun, Die Familie von Wattenwyl, 2004, 21-24
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici Prima menzione 1410 ✝︎ 1465

Suggerimento di citazione

Braun, Hans: "Wattenwyl, Niklaus von", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 11.04.2012(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049136/2012-04-11/, consultato il 29.10.2020.