de fr it

BrunoThürlimann

6.2.1923 Gossau (SG), 29.7.2008 Meilen, catt., di Häggenschwil e Wuppenau. Figlio di Josef, medico, e di Alice Braegger. (1953) Susi Gimmel, figlia di Hans, medico. Dopo la scuola superiore a Friburgo, studiò ingegneria civile al Politecnico fed. di Zurigo (diploma nel 1946). Assistente di ricerca presso la Lehigh University di Bethlehem (Pennsylvania, dal 1948), conseguì il dottorato (1950), fu attivo alla Brown University di Providence (Rhode Island, 1951-52), professore ricercatore presso il Fritz Engineering Laboratory della Lehigh University (dal 1953) e professore di statica edilizia e costruzioni al Politecnico fed. di Zurigo (1960-90). Negli Stati Uniti analizzò la capacità di portata delle strutture in acciaio e in calcestruzzo. Con la teoria della plasticità nel cemento armato e precompresso influenzò lo studio delle strutture portanti in calcestruzzo, in particolare precompresso, e ne consentì il calcolo pratico negli studi di ingegneria. Perito richiesto a livello intern., tra l'altro nel 1976 per l'edificazione della torre nazionale del Canada a Toronto e della torre John Hancock a Boston, presiedette l'Ass. intern. dei ponti e delle strutture (1977-85). Venne insignito di numerosi riconoscimenti, come quello della Soc. americana degli ingegneri civili (1960, 1963, 1964), e del dottorato h.c. delle Univ. di Glasgow (1970) e Stoccarda (1983).

Riferimenti bibliografici

  • K.-E. Kurrer, Geschichte der Baustatik, 2002
  • Memorial Tributes, 14, 2011, 344-349
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.2.1923 ✝︎ 29.7.2008