de fr it

PaulScheuermeier

25.9.1888 Zurigo, 13.8.1973 Berna, di Winterthur. Figlio di Johann Robert e di Julie Täuber. (1926) Nellie Nicolet. Dopo la maturità a Winterthur (1907), fu insegnante a Bauma; dal 1913 studiò filologia romanza all'Univ. di Zurigo, conseguendo il dottorato (1919). Dal 1919 al 1935 percorse l'Italia settentrionale e centrale e le regioni sviz. di lingua it. e rom., realizzando le inchieste dialettologiche ed etnografiche per lo Sprach- und Sachatlas Italiens und der Südschweiz (AIS = Atlante italo-sviz., 1928-40), affiancando alla documentazione scritta la fotografia come strumento di indagine. Grazie alla sua incessante opera di ricerca, svolta accanto all'insegnamento liceale a Berna (dal 1926), sviluppò una nuova disciplina, l'ergologia, giunta a compimento nella sua opera maggiore, Il lavoro dei contadini, monumentale sommario dell'attività agricola e della vita contadina in area it. e rom., in due volumi (1943-56). Membro corrispondente straniero dell'Acc. della Crusca (1963), nel 1964 gli fu conferito il dottorato h.c. dell'Univ. di Berna.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio AIS presso Ist. di lingua e letteratura italiana dell'Univ. di Berna
  • Vox Romanica, 33, 1974, 365-373
  • M. Frasa et al. (a cura di), Parole in immagine, 2008
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF