de fr it

David FriedrichWiser

6.5.1802 Zurigo, 22.3.1878 Zurigo, riformato, di Zurigo. Figlio di Johann David Wiser, commerciante di ferramenta, e di Susanna nata von Schmid. (1827) Maria Juliana Vögeli, figlia di Johannes Vögeli, fabbricante di carta. Sulla formazione di David Friedrich Wiser non si hanno notizie. Comproprietario del commercio di ferramenta Wiser (1827-1836), si occupò in seguito di mineralogia. Durante i suoi annuali viaggi nelle Alpi, entrò in stretto contatto con ricercatori di cristalli e allestì una straordinaria collezione di minerali, poi confluita in quella del Politecnico federale di Zurigo. Fu autore di studi e di numerose pubblicazioni che gli permisero di intessere relazioni con mineralogisti svizzeri ed esteri. Il minerale wiserite deve il suo nome a Wiser. Nel 1865 l'Università di Zurigo lo insignì del dottorato honoris causa.

Copertina e pagina di testo (con ritratto di David Friedrich Wiser) del Neujahrsblatt herausgegeben von der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich auf das Jahr 1918, 120, 1918 (Biblioteca nazionale svizzera, Berna).
Copertina e pagina di testo (con ritratto di David Friedrich Wiser) del Neujahrsblatt herausgegeben von der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich auf das Jahr 1918, 120, 1918 (Biblioteca nazionale svizzera, Berna). […]

Riferimenti bibliografici

  • Grubenmann, Ulrich: «Dr. David Friedrich Wiser (1802-1878). Lebensbild eines Zürcher Mineralogen», in: Neujahrsblatt herausgegeben von der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich auf das Jahr 1918, 120, 1918 (con elenco delle opere).
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

F. Oberholzer, Walter: "Wiser, David Friedrich", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 16.09.2020(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049338/2020-09-16/, consultato il 03.03.2021.