de fr it

NathanSchwalb Dror

1.4.1908 Stanislau (Galizia orientale, oggi Ivano-Frankivsk, Ucraina), 24.3.2004 Tel Aviv. Figlio di un professore di lingue e religione e di un'insegnante privata. Dopo tre semestri di studi di diritto a Leopoli (oggi Lviv, Ucraina), nel 1929 emigrò in Palestina, dove partecipò alla ricostruzione del kibbutz di Hulda e collaborò nel sindacato Histadrut. Nel 1938-39 fu delegato a Praga e Vienna di Hechaluz, l'ass. mondiale dei pionieri sionisti socialisti costituita nel 1921, e organizzò l'emigrazione di ebrei verso la Palestina. Nel 1939 partecipò al congresso sionista di Ginevra. In Svizzera dal 1939 al 1945, creò e diresse la centrale mondiale di Hechaluz a Ginevra e l'Hechaluz sviz., organizzando e sostenendo azioni di aiuto e salvataggio di ebrei nei Paesi occupati, in collaborazione tra l'altro con Saly Mayer e la Croce Rossa sviz. Tornato in Palestina alla fine del 1945, fu persona di collegamento con i sindacati europei.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo e racc. di copie presso AfZ
  • H. Bornstein, Insel Schweiz, 2000
  • H. Zweig-Strauss, Saly Mayer (1882-1950), 2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF

Suggerimento di citazione

Lerf, Madeleine: "Schwalb Dror, Nathan", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 10.11.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049359/2011-11-10/, consultato il 21.10.2020.