de fr it

EduardSeiler

24.2.1908 Briga, 13.3.1976 Trimbach (per un incidente automobilistico), catt., di Blitzingen, Briga e Zermatt. Figlio di Hermann (->). Fratello di Hermann (->). Cugino di Franz (->) e Theodore E. (->). Elena Brunner. Studiò a San Gallo, Zurigo e Parigi, conseguendo il dottorato in economia all'Univ. di Zurigo. Dal 1929 fu attivo negli alberghi del padre a Gletsch. Negli anni 1930-40 promosse la stagione invernale a Zermatt con campagne pubblicitarie a Londra e Parigi e in seguito divenne proprietario e direttore dell'Hôtel Ermitage a Küsnacht (ZH). Alla morte del padre (1961), rilevò gli alberghi a Gletsch. Fu membro del consiglio di amministrazione (1948), vicepres. (1967) e delegato (dal 1974) della Seiler Hotels AG. Democratico convinto, fu segr. della Lega del Gottardo (1942) e direttore del Redressement national (dal 1943), per cui scrisse innumerevoli articoli sociopolitici e lanciò petizioni e azioni.

Riferimenti bibliografici

  • Walliser Bote, 3.8.1976
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 24.2.1908 ✝︎ 13.3.1976

Suggerimento di citazione

Truffer, Bernard: "Seiler, Eduard", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 14.03.2011(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/049369/2011-03-14/, consultato il 19.05.2021.