de fr it

ThomasSchöni

Menz. la prima volta nel 1480, l'ultima nel 1500, di Berna. Figlio di Hans, balivo di Nidau e Aarwangen. Membro del Gran Consiglio bernese (dal 1480), fu balivo (gouverneur) di Aigle (1482-86), balivo di Lenzburg (1487-90), membro del Piccolo Consiglio (1487 e dal 1496) e gabelliere del Consiglio (1496-98). Nonostante il divieto delle autorità, nel 1500 entrò al servizio della Francia come capitano, per cui fu sollevato dai suoi incarichi.

Riferimenti bibliografici

  • S. Kirchberger, I. Steiger, Bernisches Staatsbuch, 6, ms., 560 (presso BBB)
  • Die Berner Chronik des Valerius Anshelm, 2, 1886, 287, 304
  • Feller, Bern, 1, 500 sg.