de fr it

Johann EdwinWolfensberger

18.6.1873 Kaufbeuren (Algovia), 20.11.1944 Zurigo, rif., di Wetzikon (ZH) e dal 1925 di Zurigo. Figlio di Johann Jakob, capomastro, e di Peregrina Dobler. (1899) Françoise Güsching, figlia di Georg Heinrich, apprettatore. Dopo l'apprendistato di litografo a Kempten (Algovia), fu capo rotativista a Monaco di Baviera, presso Müller & Trüb ad Aarau e la soc. Art. Institut Orell Füssli AG a Zurigo. Fu litografo indipendente a Zurigo dal 1902. Il suo atelier grafico J. E. Wolfensberger divenne presto sinonimo di qualità sia per le stampe comuni sia per lavori pubblicitari complessi. Con la sua litografia pubblicitaria, i suoi manifesti di artisti e, soprattutto, le sue "stampe Wolfsberg" contribuì ad avvicinare il grande pubblico all'arte. Nel 2012 la J. E. Wolfensberger AG apparteneva ancora alla fam. (quarta generazione).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 18.6.1943; 22.11.1944
  • Volksrecht, 24.11.1944
  • Das Bodenseebuch, 32, 1946, 100
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 18.6.1873 ✝︎ 20.11.1944
Classificazione
Economia e mestieri