de fr it

Marie-ThérèseWillermaulaz

14.11.1751 Lille, 1.8.1816 Parigi, catt., di Charmey. Figlia di François-Joseph, nato a Charmey, custode del palazzo dei Dreux-Brézé a Lille, e di Marie-Thérèse Werquin. (1783) Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais. Rimasta orfana a sei anni, fu cresciuta dalla fam. Dreux-Brézé. Musicista e brillante intellettuale, tenne un proprio salotto, fu un importante sostegno per l'illustre marito e vigilò affinché l'opera di quest'ultimo sopravvivesse alla sua morte nel 1799. Possedeva dei beni a Charmey. Frequentò i Thelusson a Parigi e strinse amicizia con il banchiere Jean-Frédéric Perregaux, il medico Frédéric Mieg di Neuchâtel e una Rath di Ginevra. Soprannominata "la nuova Sévigné" nei salotti parigini, lasciò un'ampia corrispondenza perlopiù inedita.

Riferimenti bibliografici

  • T. Claeys, A.-J. Tornare, «M.-T. Willermaulaz, l'épouse de Beaumarchais», in La Révolution au pays et val de Charmey, 1998, 7-27
  • A.-J. Tornare, «M.-T. Willermaulaz (1751-1816)», in Cahiers du Musée gruérien, 8, 2011, 37-50
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Variante/i
Marie-Thérèse Caron de Beaumarchais (nome da coniugata)
Marie-Thérèse Vuillermaulaz
Dati biografici ∗︎ 14.11.1751 ✝︎ 1.8.1816